È sempre bene avere una cartella di emergenza per le situazioni in cui la gente non balla e voi siete tra l’incudine e il martello (fare il dj o lavare i cessi). Questa cartella deve contenere principalmente 4 cartelle:
Mixtape in cui mettete almeno 3 mixtape uno tranquillo di sottofondo uno molto “a stare” ed un’altro da ballare. Non si sa mai per una qualsiasi evenienza siete pronti con un po’ di musica no stop da mandare in caso di guasto tecnici o per coprire una tua assenza per emergenza o altro
Starting musica conosciuta che porta la gente dall’ondeggiare al ballicchiare/ballare come musica house tranquilla ma conosciuta e devono essere almeno 5 pezzi per 3 generi quindi in totale 15 pezzi e sopratutto cerchiamo di mantenere un bpm simile per ogni genere ad esempio disclosure- white noize 120 bpm xxx-xxx 122bpm ecc… per l’house ecc… per l’hiphop ecc..
Dancing musica house un po’ più veloce o comunque roba più ritmata da ballo
Pumpin pezzi che fanno saltare… forte o conosciuti o con un grosso impatto sulla gente… già testato! E non un pezzo che credete faccia saltare ma in un momento d’emergenza vi accorgete che state solo continuando a scavarvi la fossa!

Perfetto adesso dovete riconoscere prima possibile un calo di energia nella pista, come?
Quando cambiate un pezzo, cercate di capire l’andamento della pista, vi assicuro che è semplice, è viscerale, sentire quando le cose vanno a cazzo o quando le cose vanno bene, tanto che se vanno male vi sentite rigidi perdete la concentrazione e andate in palla (come gestire l’ansia da prestazione leggi la guida) mentre quando sentite che le cose vanno bene sentire l’energia che vi scorre nelle vene e… tutti ballano per te! Quindi appena percepite che c’è qualcosa che non va, osservate il pubblico e fate caso alla prova del nove: qualcuno sta andando verso il bar? Qualcuno ha smesso di ballare? C’è gente che parla tra di loro? Questi sono chiari segnali che il pubblico sta perdendo interesse e lo dovete riprendere. Quindi adesso prendete rapidamente la cartella EMERGENCY e in base al livello di energia in cui siamo, scegliamo un pezzo di un genere molto preciso e lo mixiamo nella maniera migliore e osserviamo la gente, in questo momento dobbiamo portare con tutta la nostra abilità la gente a ballare quindi andremo a giocare con la dinamica ( uuuuhhh paroloni). In due parole, abbassare un po’ il volume prima del ritornello magari sin dall’inizio della canzone in maniera graduale e riportarlo immediatamente al massimo sul drop/ritornello. Potete guardare questo video in cui è spiegata questa tecnica semplicissima. Adesso vediamo la reazione della gente, sono sicuro che avrete già risolto l’80 percento dei problemi, avanti il prossimo pezzo e staranno ballando persone baristi proprietario del club e la “signora di sopra” 😎. Continuate con i vostri 3-4 pezzi e poi continuate a suonare regolarmente chiudendo la cartella EMERGENCY e cercando di limitarne l’uso.
Complimentoni, vi siete appena salvati il culo e tutta la gente ti ama perché li hai travolti dalle emozioni e li stai facendo ballare come pazzi scatenati. Ottimo lavoro ✌🏼